lunedì 8 aprile 2013

L'attrice della settimana



Mi è piaciuta Rosie Byrne da subito e l'ho amata tantissimo in "Le amiche della sposa". Purtroppo è un'attrice un po' sottovalutata e che ha mostrato di avere una certa stoffa soprattutto nella sua Australia.
Nata a Sydney nel 1979, si è fatta notare nel film " la dea del 1967" per cui ha vinto la Coppa Volpi al festival di Venezia nel 2000 e ha raggiunto una certa visibilità nel 2004 nel blockbuster epico "Troy" in cui interpretava Briseide, l'amata di Achille-Brad Pitt.
Successivamente ha vestito i panni della contessa di Polignac in "Marie-Antoinette" di Sofia Coppola, per poi approdare alla televisione americana con "Damages", in cui era il giovane avvocato Ellen Parsons. La serie è terminata dopo 5 stagioni, durante le quali Rosie ha ricevuto svariate nomination ai Golden Globe e agli Emmy per la sua interpretazione.
Ha preso parte all'horror "Insidious", il cui sequel uscirà tra poco, "X-Men First Class" e la commedia di successo "Le amiche della sposa"di Kristen Wiig, dov'era la snob Helen, probabilmente il suo ruolo più famoso.

http://www.youtube.com/watch?v=yRO85iV5_uI

In questi giorni la si può ammirare in tutta la sua bellezza e bravura in "Come un tuono"di Derek Cianfrance, in cui interpreta la moglie dell'altro attore della settimana, Bradley Cooper. La vedremo prossimamente oltre che nel sequel di "Insidious" anche in "The Internship" al fianco di Vince Vaughn e Owen Wilson e nella commedia " I give it a year".

Forse non sapevate che:

  • ha frequentato l'attore, scrittore e regista australiano Brandan Cowell. I due si sono frequentati per molti anni fino a separarsi quando lui avevo deciso di trasferirsi da lei a New York;
  • è una grande fan di Kylie Minogue;
  • ritiene che il lavoro dell'attore sia molto precario.